Home > Edittoriali > Sul ponte sVendola bandiera bianca

Sul ponte sVendola bandiera bianca

3 Agosto 2014

Avevo tanto sperato in Vendola. Ero certa che avrebbe tuonato contro la barbarie della distruzione ambientale. Tutta la sua campagna elettorale sui laboratori di Cultura. La questione morale, lo sviluppo che viene dall’ambiente, dal turismo, dalla conoscenza..Avevo sognato così tanto. Volevo proprio trasferirmi in Puglia. E a parole, continua ad essere fascinosissimo, tanto che ora mena Renzi. Però governa la regione del disastro Ilva, ora avrà 12mila manze da Granarolo, l’acqua la prende dal Molise e pare che stia lievitando il debito perchè non la pagano. La sua sanità non è migliore della nostra, malgrado abbiamo grandissimi ospedali e il centro di san giovanni rotondo, che è uno dei più grandi ospedali sud. Cioè, se queste cose fossero accadute ad un governatore berlusconiano, o non di sinistra, l’avremmo massacrato, ammettiamolo. Cosa sarà che ti strappa dal sogno
cosa sarà che ti fa uscire di tasca dei no non ci sto
ti getta nel mare e ti viene a salvare
cosa sarà
che dobbiamo cercare …
catha

Categorie:Edittoriali Tag:
I commenti sono chiusi.